a spasso con Drew e Marion

Brugnello

Da circa due anni Drew voleva andare a fotografare una chiesetta che vedeva in cima ad una roccia. Con Google Heart individuiamo la strada e partiamo. Per fortuna ci si arriva in auto e non c’è da scarpinare. Il paese è piccolo, caratteristico e molto ben tenuto. Mi piacciono i paesini con le case di pietra,  tanti fiori, angolini caratteristici e fontane.

Posso passeggiare tranquillamente mentre Drew si sfoga fotografando tutto il fotografabile.

E poi mi siedo nella chiesetta, dove c’è una simpatica Madonnina davanti a cui accendo una candela.

Questa è una bella gitarella… non stancante e a misura di papera!

(by Marion)

Come non essere incuriositi da un piccolo borgo che sembra messo in bilico sulla cima di un monte, dopo averlo visto varie volte passandoci praticamente sotto, non si poteva certo evitare di farci un salto.

Brugnello è un piccolo borgo medioevale, posto a circa 500 metri di altezza su di uno sperone di roccia. E’ stato la prima sede comunale del comune di Corte Brugnatella, antico feudo della famiglia Brugnatelli. La sede del comune adesso è nella frazione di Marsaglia, da cui parte le strada che arriva al borgo.

Il piccolo borgo è davvero ben tenuto; ci sono alcune case in pietra molto caratteristiche, un ristorante, un piccolo cimitero, la chiesa con un belvedere da cui si gode una stupenda visuale della Val Trebbia ed il vecchio palazzo della famiglia Brugnatelli.

Se passate da Marsaglia durante una gita in Val Trebbia, val proprio la pena fare una piccola deviazione per visitare il borgo e per godere della splendida visuale sul Trebbia, la valle e le montagne circostanti.

(by Drew)

Annunci

Commenti su: "Brugnello" (9)

  1. Mi piace visitare i piccoli borghetti, amo i luoghi montani: secondo me hanno un fascino particolare, e mi lasciano sempre un senso di tranquillità interiore, cosa ottima per la sottoscritta sempre in ansia.
    Ho una predilezione particolare per i cimiteri, soprattutto quelli piccini con le lapidi quasi sbiadite. Retaggio della nonna paterna, che da piccola mi portava al cimitero e mi raccontava le storie di tutti. Adesso, ogni volta che vedo un cimitero, non posso fare a meno di entrarvi e leggere le lapidi, osservare le fotografie e interrogarmi sulla loro vita. Macabro, vero?

  2. Foto stupende! Complimenti!

  3. ma che posto assolutamente spettacolare! quasi quasi ci vivrei…

    • Non so se ci siano case in vendita (anche perchè di case ce ne sono pochine 🙂 ). Da quel che mi risulta i residenti sono una decina, non è certo un posto affollato…

  4. report semplicemente magnifico!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: